ACCC fa causa a Meta per annunci crittografici falsi; Meta annuncia un data center da $ 1 miliardo


  • L’ACCC prende provvedimenti per la presunta condotta ingannevole di Meta per la pubblicazione di falsi annunci crittografici di celebrità su Facebook che violano la legge australiana sui consumatori.
  • Meta afferma che stanno collaborando con l’indagine ACCC, con l’obiettivo di fermare gli annunci truffa.
  • In altre notizie, Meta investe oltre 1 miliardo di dollari per costruire un nuovo data center in Spagna.

Venerdì 18 marzo, l’Australian Competition & Consumer Commission (ACCC) ha accusato Meta di aver intrapreso una condotta falsa, fuorviante o ingannevole pubblicando annunci falsi con personaggi di spicco australiani.

Secondo ACCC, Meta ha violato l’Australian Consumer Law (ACL) o l’Australian Securities and Investments Commission Act (ASIC Act). In risposta, il gigante dei social media ha affermato che stanno collaborando con le indagini dell’ACCC poiché Meta si è impegnata a difendersi.

Un portavoce di Meta ha dichiarato in una nota:

Abbiamo mirato a fermare gli annunci truffa utilizzando la tecnologia per rilevarli e bloccarli. Non vogliamo che gli annunci cerchino di truffare le persone senza soldi o fuorviare le persone su Facebook: violano le nostre politiche e non fanno bene alla nostra comunità.

Secondo l’ACCC, gli annunci presentavano noti australiani tra cui l’ex premier del NSW Mike Baird e l’uomo d’affari Dick Smith. Tuttavia, le personalità di alto profilo presenti negli annunci non le avevano mai approvate o sostenute.

Il presidente dell’ACCC Rod Sims ha detto:

Oltre a provocare perdite incalcolabili per i consumatori, questi annunci danneggiano anche la reputazione dei personaggi pubblici falsamente associati agli annunci.

In altre notizie, Meta ha investito oltre $ 1 miliardo per costruire un nuovo data center in Spagna. Il gigante dei social media ha annunciato il suo nuovo Metaverse Innovation Hub, un centro di ricerca a Madrid, al Mobile World Congress di Barcellona questo mese. Il Metaverso Hub mira ad aiutare gli operatori tecnologici e i partner a prepararsi per le applicazioni metaverse.

Inoltre, Meta ha affermato che il nuovo data center dovrebbe essere costruito entro il 2023 ma non dovrebbe essere pienamente operativo fino al 2029. Meta propone di aggiungere 2.000 dipendenti nei prossimi cinque anni nella regione per promuovere lo sviluppo, insieme al piano per raddoppiare i suoi uffici spazio a Madrid.



Source link

Lascia un commento

Resta aggiornato