Andrew Rogozov si unisce alla Fondazione TON per guidare il progetto successore di Telegram su Blockchain


  • L’ex CEO di VK.com Andrew Rogozov si unisce alla TON Foundation come membro fondatore
  • Contribuirà con la sua esperienza di leadership per sfruttare il potenziale di TON di creare una blockchain ampiamente utilizzata.

Il Open Network (TON) è soddisfatto per presentare Andrew Rogozov, l’ex CEO di VK, come aggiunta esclusiva al suo staff. Rogozov diventerà un membro fondatore della TON Foundation, guidando la campagna per un successore guidato dalla comunità di Telegram Open Network.

Inoltre, Telegram Open Network era una proposta blockchain Proof-of-Stake ad alte prestazioni che mirava a risolvere alcuni dei problemi più urgenti nel ecosistema blockchain all’epoca, come la scalabilità e l’esperienza utente, afferma il team. È stato originariamente progettato e sviluppato da Telegram e guidato dal suo CEO e fondatore Pavel Durov.

Tuttavia, Telegram è stata obbligata a restituire i fondi acquisiti nella sua raccolta fondi e gli è stato proibito di rilasciare token aggiuntivi dopo liti legali con un regolatore con sede negli Stati Uniti. Al contrario, i sostenitori di TON, inclusi i vincitori delle competizioni blockchain di TON, credevano che il sistema fosse troppo ben progettato per essere abbandonato.

Di conseguenza, la comunità ha clonato la fonte e ha proceduto a sviluppare la tecnologia fondamentale del TON, soprannominandola “The Open Network”, il successore spirituale di Telegram Open Network. Con TON che ora sta semplicemente per “The Open Network”, il progetto ha cercato con successo il trasferimento del dominio ton.org da Telegram ed è ora pronto a implementare l’obiettivo del team di Telegram. Per fare ciò, hanno deciso di affidarsi alle migliori mani per supervisionare la loro visione.

L’esperienza di Andre Rogozov risale al 2007 quando è entrato a far parte di VKontakte (in seguito abbreviato in VK) ampiamente noto come “Facebook russo” come ingegnere e in seguito è salito di grado fino a diventare CEO di VK.com. Rogozov è attualmente il Vice President of Social di VK (precedentemente Mail.ru), la società che ha acquistato VK nel 2014 e rinominata VK nell’ottobre 2021. Entro la fine dell’anno, Rogozov si trasferirà a un ruolo di consulenza presso VK.

Grazie alla sua vasta esperienza e alle precedenti interazioni con Pavel Durov e il team di Telegram, Andrew Rogozov è un’aggiunta fondamentale alla TON Foundation per questi obiettivi da quando Durov ha smesso di essere CEO di VK nel 2014.

In qualità di Socio Fondatore del Fondazione TON, Rogozov utilizzerà le sue capacità di leadership per aiutare TON a realizzare il suo potenziale come blockchain open source, efficiente e ampiamente utilizzato.

Vedo enormi opportunità all’intersezione tra la blockchain TON, la piattaforma Telegram con un pubblico attivo di oltre 600 milioni di utenti e la comunità di sviluppatori di livello mondiale che hanno il potenziale per creare un gran numero di aziende di prodotti globali di prossima generazione. Mentre parliamo, sono già stati spediti più prodotti che si trovano all’incrocio tra TON e Telegram: il portafoglio Tonkeeper, il bot in linea @donate in Telegram che gestisce gli abbonamenti ai canali a pagamento con Toncoin e il bot @wallet



Source link

Lascia un commento

Resta aggiornato