BNB, MATIC, AVAX, LINK Analisi tecnica e aggiornamento dei prezzi


  • Le ultime 24 ore hanno visto la maggior parte delle prime 10 altcoin diminuire di prezzo.
  • Si è formato un triangolo ascendente sui grafici giornalieri di BNB e MATIC.
  • I grafici giornalieri di AVAX e LINK sembrano più ribassisti.

Secondo CoinMarketCap, un gran numero delle prime 10 criptovalute più grandi in termini di capitalizzazione di mercato ha visto i propri prezzi scendere nelle ultime 24 ore.

In questo articolo, verrà effettuata un’analisi tecnica su Binance Coin (BNB), Polygon (MATIC), Avalanche (AVAX) e Chainlink (LINK).

Nel momento in cui scriviamo, BNB è leggermente aumentato nelle ultime 24 ore e negli ultimi 7 giorni di circa l’11,9%. Tuttavia, una certa pressione ribassista è entrata in quanto BNB è leggermente sceso nell’arco dell’ora di circa lo 0,18%.

Anche il prezzo di MATIC è aumentato nell’ultimo giorno di circa l’1,94% e ha avuto una performance impressionante nell’ultima settimana con un sorprendente 28,37%.

AVAX non ha seguito la stessa tendenza di BNB e MATIC. Sebbene il prezzo di AVAX sia aumentato negli ultimi 7 giorni di circa il 20,67%, ha registrato un calo dell’1,88% nell’ultimo giorno e sembra che la pressione di vendita stia ancora continuando poiché il suo prezzo è sceso dello 0,34% nell’ultima ora.

L’ultimo della lista è LINK, che ha anche registrato un guadagno in 7 giorni del 4,74%. La performance settimanale è stata influenzata nelle ultime 24 ore poiché il prezzo di LINK ha subito un calo del 3,60%.

Grafico giornaliero BNB (Fonte: TradingView)
Grafico giornaliero BNB (Fonte: TradingView)

Il grafico giornaliero per BNB/USDT mostra che si è formato un triangolo ascendente con la base del triangolo un livello di resistenza a 248,8$. Gli indicatori tecnici segnalano un paio di bandiere rialziste per BNB nei prossimi giorni, il che suggerisce che BNB potrebbe superare questo livello.

Una delle bandiere rialziste è l’incrocio delle 9 MA sopra la linea delle 20 MA. Ciò indica che BNB è nelle prime fasi di un ciclo rialzista. La linea 9 MA sta anche tentando di staccarsi dalla 20 MA che funge da conferma dell’inizio del trend rialzista.

La prossima bandiera rialzista è il triangolo ascendente che si è formato sul grafico giornaliero di BNB che indica che il prezzo di BNB si sta preparando per sfidare la base del pattern grafico.

Inoltre, la linea RSI è posizionata ben al di sopra della linea RSI SMA ed è anche inclinata verso il territorio di ipercomprato, che è un’altra bandiera rialzista.

Grafico giornaliero MATIC (Fonte: TradingView)
Grafico giornaliero MATIC (Fonte: TradingView)

Quando si tratta del grafico giornaliero di MATIC, si è formato anche un triangolo ascendente sul grafico giornaliero di MATIC. Tuttavia, non ci sono quasi bandiere rialziste a supporto di una possibile sfida alla base del pattern grafico, che è anche un importante livello di resistenza sul grafico giornaliero.

Sebbene l’RSI sia posizionato al di sopra dell’RSI SMA, è inclinato verso il territorio di ipervenduto poiché sembra chiudere il margine che esiste tra se stesso e l’RSI SMA. Inoltre, la 9 MA e la 20 MA si stanno quasi toccando, il che potrebbe comportare un cross ribassista sul grafico giornaliero se i rialzisti non intervengono.

Grafico giornaliero per AVAX (Fonte: TradingView)
Grafico giornaliero per AVAX (Fonte: TradingView)

Il prezzo di AVAX è entrato in un canale di prezzo consolidato sul suo grafico giornaliero. Dati i consistenti livelli di volume, non ci sono segnali chiari su quale direzione prenderà il prezzo di AVAX. La linea 9 MA è leggermente al di sotto della linea 20 MA. Se la posizione relativa di queste due linee dovesse cambiare, potremmo vedere AVAX entrare in un ciclo rialzista.

Tuttavia, la mossa potrebbe non essere una mossa forte, dati i volumi di scambio piatti.

Grafico giornaliero per LINK (Fonte: TradingView)
Grafico giornaliero per LINK (Fonte: TradingView)

Il prezzo di LINK è uscito dal pattern grafico a triangolo discendente che ha tentato di spingere il prezzo di LINK verso il basso. Da allora, l’RSI ha superato la linea SMA dell’RSI ed è inclinato verso il territorio di ipercomprato.

Tuttavia, uno sguardo ravvicinato all’RSI mostra che è stata segnalata una divergenza ribassista poiché l’RSI ha registrato un minimo più basso e il prezzo di Chainlink no. Questo potrebbe prevedere un calo del prezzo di LINK.

Disclaimer: Le opinioni e le opinioni espresse in questo articolo sono esclusivamente dell’autore e non riflettono necessariamente le opinioni di CQ. Nessuna informazione in questo articolo deve essere interpretata come un consiglio di investimento. CQ incoraggia tutti gli utenti a fare le proprie ricerche prima di investire in criptovalute.



Source link

Lascia un commento

Resta aggiornato