Cryptos In The Green come giovedì porta sollievo ai mercati volatili


    • Gli asset crittografici sembrano essersi leggermente raffreddati giovedì dopo il trading volatile di mercoledì.
    • BTC è attualmente scambiato a $ 20.907,24 dopo aver raggiunto un massimo di $ 21.266,39 nelle ultime 24 ore.
    • Alcuni altcoin hanno beneficiato del sentimento positivo e sono aumentati nel corso della giornata.

Gli asset crittografici sembrano essersi leggermente raffreddati giovedì dopo il trading volatile di mercoledì. Mercoledì BTC è sceso sotto il punto di $ 20.000 e anche le altcoin hanno subito un piccolo colpo. Il lato positivo è che giovedì BTC è riuscita a riconquistare la sua posizione sopra il punto di $ 20.000.

Bitcoin / TetherUS 1D (Fonte: TradingView).
Bitcoin / TetherUS 1D (Fonte: TradingView).

Secondo CoinMarketCap, BTC è attualmente scambiato a $ 20.907,24 dopo aver raggiunto un massimo di $ 21.266,39 nelle ultime 24 ore. Sebbene BTC sia attualmente in rialzo del 2,16% nell’ultimo giorno, la criptovaluta è ancora in calo dello 0,70% negli ultimi 7 giorni.

Il fatto che BTC sia ancora una volta sopra il punto di $ 20k è fondamentale per il mercato delle criptovalute poiché i prezzi bassi per lunghi periodi di tempo potrebbero significare problemi per gli scambi di criptovalute. Se i prezzi rimangono bassi, l’analista Riyad Carey spiega che i volumi diminuiranno, gli hedge fund si scioglieranno e le commissioni si comprimeranno, mettendo alla prova gli scambi.

BTC non è stata l’unica criptovaluta che ha avuto un po’ di sollievo da giovedì. Ethereum (ETH) è attualmente in rialzo di circa il 5,06% nelle ultime 24 ore e viene scambiato a $ 1.148,70.

Alcuni altcoin hanno beneficiato del sentimento positivo e sono aumentati nel corso della giornata, e sono ancora in rialzo. Anche altri altcoin come MATIC e Cosmos (ATOM) sono in verde con queste criptovalute in rialzo rispettivamente del 17,97% e dell’8,75%.

Giovedì ha portato un po’ di sollievo anche ai mercati azionari. Giovedì l’S7P 500 è salito dell’1% e il Nasdaq dell’1,5%, il che potrebbe essere un segno di miglioramento verso gli asset più rischiosi.

Disclaimer: Le opinioni e le opinioni espresse in questo articolo sono esclusivamente dell’autore e non riflettono necessariamente le opinioni di CoinQuora. Nessuna informazione in questo articolo deve essere interpretata come un consiglio di investimento. CoinQuora incoraggia tutti gli utenti a fare le proprie ricerche prima di investire in criptovalute.



Source link

Lascia un commento

Resta aggiornato