Do Kwon riceve minacce per il suo video “Crimes” da Anonymous


    • Il gruppo di hacktivisti si è impegnato a portare alla luce il crimine del fondatore della Terra, Do Kwon.
    • Il gruppo ha chiesto la reclusione per Kwon, citando i suoi presunti illeciti.
    • Anonymous ha assicurato che possono “andare fino alla fine” per rendere giustizia agli investitori di Terra.

La famigerata organizzazione di attivisti informatici, Anonymous, si è impegnata a denunciare i “crimini” del co-fondatore di Terraform Lab Do Kwon attraverso un video di YouTube. Nel video di due minuti, il gruppo di hacker ha menzionato gli eventi che hanno portato al crollo di LUNA e UST a maggio.

Gli attivisti informatici hanno ricapitolato un elenco di presunte illeciti di Kwon, tra cui incassando 80 milioni di dollari in contanti da LUNA e UST prima del crolloanche il suo ruolo nella caduta di StableCoin Basis Cash, che Kwon avrebbe co-creato nel 2020 sotto lo pseudonimo di Rick Sanchez.

A questo proposito, Anonymous ha criticato Kwon per le sue “tattiche arroganti” di trollare i suoi concorrenti e per “agire come se non ti avrebbe mai deluso”. Inoltre, il gruppo ha riconosciuto come a volte aziende e progetti falliscono, tuttavia, ha affermato che Kwon aveva “cattive intenzioni” sin dall’inizio.

Anonymous ha annunciato che il gruppo ha chiesto la reclusione per Kwon e ha dichiarato che “andranno fino alla fine” della questione per assicurarlo. Anonymous ha concluso il video con un messaggio per Kwon che afferma:

Fai Kwon, se stai ascoltando. Purtroppo, non c’è nulla che si possa fare per invertire il danno che hai fatto. A questo punto, l’unica cosa che possiamo fare è ritenerti responsabile e assicurarci che tu sia assicurato alla giustizia il prima possibile. Siamo anonimi. Noi siamo una legione.

Il crollo di Terra ha scosso il mercato delle criptovalute spingendo alcuni investitori sull’orlo del precipizio solo per sopportare il peso maggiore e desiderare giustizia. D’altra parte, alcuni hanno inviato gravi minacce a Terraform Labs.

Mentre la US SEC e il governo sudcoreano esaminano a fondo il drammatico crollo del progetto, Kwon si libera. Durante questo periodo ha persino lanciato un altro progetto che ha infastidito una congregazione di persone nella comunità delle criptovalute, incluso questo gruppo di hacktivisti.

Per fornire un background, anonymous è un collettivo internazionale decentralizzato di attivisti hacker noto per aver organizzato attacchi informatici contro agenzie e istituti governativi, società private e persino la Chiesa di Scientology.

Nel giugno dello scorso anno, il canale YouTube di Anonymous ha preso di mira il CEO di Tesla Elon Musk con l’accusa di “aver distrutto vite” usando la sua influenza su Twitter per manomettere il mercato delle criptovalute. Ad oggi, questo video ha raccolto quasi 3,4 milioni di visualizzazioni.



Source link

Lascia un commento

Resta aggiornato