F1 Brasile, Sprint race: Bottas primo, Verstappen secondo. Super Hamilton


A Interlagos il finlandese della Mercedes vince la gara che assegna la pole del GP davanti all’olandese della Red Bull e alla Ferrari di Sainz che precede Perez. L’inglese, retrocesso per l’ala mobile irregolare, rimonta ma perde altri 2 punti da Max

Giusto Ferronato

Valtteri Bottas ha vinto in Brasile la terza Sprint Race della storia della F1. Sui 24 giri di Interlagos il finlandese della Mercedes ha preceduto la Red Bull di Max Verstappen e la Ferrari di Carlos Sainz. Quarto Sergio Perez. Lewis Hamilton, partito ultimo per la squalifica per ala mobile irregolare, ha rimontato fino al 5° posto.

Il via

—  

Molto emozionante il via, con Bottas e Sainz velocissimi con gomma rossa a passare Verstappen, rimasto un po’ piantato e sfilato dalla rossa in curva 4. Max ci ha messo 4 giri per riprendere il ritmo e sul rettilineo ha sfilato la SF21 di Carlos, lanciandosi all’attacco di Bottas. Dietro Hamilton ha recuperato subito 4 posizioni e in 5 giri si è presto portato in 12esima posizione. Da registrare anche l’incidente tra le due Alfa Romeo in curva 1, con Kimi Raikkonen che ha chiuso e toccato le gomme di Antonio Giovinazzi e si è girato, finendo in testacoda.

Ovazione per super Lewis

—  

Hamilton, penalizzato per l’ala mobile irregolare, è stato il protagonista di questa mini-gara da 24 giri, dando vita a una rimonta generosa e spaventosa, risalendo fino al 5° posto. Per l’inglese un weekend con due…



LEGGI L’ARTICOLO DALLA FONTE UFFICIALE

Lascia un commento

Resta aggiornato