F1 GP Turchia, Leclerc deluso: “Sbagliato il timing”


A Istanbul la Ferrari mostra grandi progressi e a lungo gareggia con i migliori. Il monegasco spera nella vittoria ma finisce fuori dal podio. Show di Sainz, 8°: “Sono andato all’attacco e mi sono divertito”

Una delle migliori Ferrari dell’anno nel Mondiale F1 2021 per prestazioni e ritmo, quella vista nel GP di Turchia, eppure solo un 4° posto per Charles Leclerc e un 8° per Carlos Sainz. Bicchiere mezzo pieno o mezzo vuoto dunque? Per Leclerc non c’è dubbio. “Sono deluso. Sì avevamo una bella macchina, è stato un weekend certamente positivo però, per come si era messa, alla fine sono deluso”.

rimpianto ferrari in turchia

—  

Charles infatti si era ritrovato da solo in vetta e la pazza idea della vittoria l’ha accarezzata di certo. E ha provato a restare in pista fino alla fine, evitando la gita ai box. Il progetto però è naufragato presto, complice il deterioramento delle prestazioni. “Sì, ci abbiamo provato fino alla fine. Le intermedie qui erano molto strane, in pratica andavamo più forti di quelli che avevano messo le gomme nuove per tanti giri. Poi però dopo 7 o 8 giri loro guadagnavano tanto su di noi, troppo. Facevamo troppa fatica e allora era ovvio andare ai box. Forse l’abbiamo fatto troppo tardi. E quando sono uscito di nuovo in pista ci ho messo un po’ a ritrovare l’equilibrio, e quando l’ho fatto ero già troppo lontano da Perez, peccato.”

gara pazza per Sainz

—  

Che quello di Turchia sarebbe stato un…



LEGGI L’ARTICOLO DALLA FONTE UFFICIALE

Lascia un commento

Resta aggiornato