Gli investitori preferiscono l’oro al bitcoin durante la crisi Ucraina-Russia


Gli investitori preferiscono l'oro al bitcoin
Notizie di mercato

  • La guerra Russia-Ucraina punta i riflettori sull’oro e getta un’ombra su Bitcoin.
  • Gli investitori preferiscono l’oro come deposito di valore rispetto a Bitcoin.
  • Gli investitori preferiscono investire in materie prime stabili e affidabili anziché in criptovalute come Bitcoin.

La guerra tra Russia e Ucraina ha spinto gli investitori a fare affidamento su materie prime come oro e petrolio come deposito di valore fino a quando la situazione in quest’ultimo non si risolverà.

C’è molto dibattito sul fatto che le criptovalute come Bitcoin o Litecoin possono essere utilizzate come forme digitali decentralizzate di stoccaggio del valore. Bitcoin, in particolare, è considerata la versione moderna e digitalizzata dell’oro e viene spesso chiamata Gold 2.0. Tuttavia, può Bitcoin e criptovalutein generale, essere utilizzati per preservare il valore dei fondi in tempi di crisi?

Grafico a 1 anno del prezzo dell'oro
Grafico a 1 anno del prezzo dell’oro (Fonte: Business Insider)

Come si vede dal grafico sopra, il prezzo dell’oro è aumentato in modo significativo durante la crisi di Ucraina e Russia.

Grafico a 1 anno di Bitcoin
Grafico a 1 anno di Bitcoin (Fonte: CoinMarketCap)

D’altra parte, il prezzo di Bitcoin è sceso a quasi la metà del suo massimo storico stabilito nel mercato nell’ultimo anno.

Sebbene il decentramento delle criptovalute abbia consentito loro di entrare nel dibattito sullo stoccaggio del valore, i loro prezzi fluttuanti stanno ostacolando le loro possibilità di diventare una forma ampiamente adottata di stoccaggio del valore nel breve e medio termine.

Il movimento del prezzo dell’oro rispetto a quello del Bitcoin durante l’imminente guerra tra Russia e Ucraina è indicativo del fatto che gli investitori si schierano ancora con materie prime più stabili e affidabili come oro e petrolio per preservare il valore del loro denaro invece delle criptovalute, che sono di natura più volatile.



Source link

Lascia un commento

Resta aggiornato