Il governo ucraino accetterà donazioni a Polkadot


  • Il governo ucraino ha annunciato che inizierà ad accettare donazioni a Polkadot.
  • Insieme al primo annuncio, il governo ucraino ha anche promesso di accettare presto più criptovalute.
  • In altre notizie, il fondatore della blockchain TRON Justin Sun ha promesso generose donazioni.

Mentre il Russia-Ucraina la crisi continua, l’Ucraina ha annunciato che inizierà ad accettare donazioni A pois. L’annuncio è arrivato come tweet su una delle pagine Twitter ufficiali del governo.

In precedenza, inizialmente la pagina annunciato che il Paese sta accettando Bitcoin, Ethereume donazioni di criptovalute USDT. Entrambi i tweet hanno indirizzi che i donatori possono utilizzare.

Mentre tutto ciò accadeva, lunedì un rapporto ha informato che l’Ucraina ha raccolto fino a 11 milioni di dollari. Ciò avviene dopo che le donazioni pubbliche di Bitcoin ed Ethereum hanno iniziato ad affluire dall’inizio dell’invasione russa.

I fondatori di molte criptovalute hanno iniziato a fare donazioni a favore dell’Ucraina. Un esempio è il fondatore di Polkadot Gavin Wood, che ha twittato di recente, dicendo che donerà 5 milioni di dollari a un indirizzo DOT se gliene fosse stato dato uno.

Un esempio più recente è il fondatore di Blockchain di Tron Giustino Sole. In un twittare, si è impegnato a contribuire con 1 milione di dollari una volta ricevuto un indirizzo TRX. Binance ha anche detto che donerà 10 milioni di dollari per aiutare l’Ucraina.

Justin Sun ha anche twittato il 1° marzo, citando una chiamata zoom con l’ambasciatore russo presso l’Organizzazione mondiale del commercio (OMC) Dmitry Lyakishev, commentando con:

Ho appena ricevuto una chiamata Zoom di cortesia con l’ambasciatore russo presso l’OMC, Dmitry Lyakishev. Abbiamo discusso del caso d’uso umanitario di come blockchain come Bitcoin/TRON può essere implementato per i civili russi che non hanno accesso al sistema di pagamento finanziario. Spero che possiamo collaborare!

In parole povere, il mondo è ancora consapevole della crisi ucraina e la comunità crittografica sta lanciando generose donazioni per sostenere il popolo ucraino durante questa massiccia crisi umanitaria.





Source link

Lascia un commento

Resta aggiornato