Il più grande produttore di chip al mondo lancia un altro chip da mining


  • Intel annuncia il lancio di un nuovo chip di mining.
  • L’annuncio è arrivato poco dopo il lancio dei chip Bonanza Mine.
  • Intel afferma che il suo chip è 1.000 volte più veloce di altre GPU.

Intel, la più grande multinazionale tecnologica del mondo, ha annunciato che ne lancerà un altro estrazione chip per criptovaluta poco dopo il lancio del suo primo chip di mining. L’annuncio è stato condiviso sul sito Web ufficiale di Intel e sulla pagina delle notizie di Twitter.

Il annuncio sul loro sito web ufficiale ha spiegato che Agilex M-Series FPGAS sarà il primo della sua serie. In un post sul blogSabrina Gomez, Direttore del marketing dei prodotti Intel, ha commentato:

Tutti gli FPGA Intel Agilex, inclusi i membri della serie M, includono una veloce SRAM su chip sotto forma di blocchi MLAB e M20K. Queste SRAM sono integrate nel tessuto logico programmabile dell’FPGA e si trovano quindi immediatamente adiacenti alla logica che scambierà i dati con queste memorie. Alcuni FPGA Intel Agilex serie M incorporano anche HBM nel pacchetto sotto forma di stack di memoria HBM2e, gestiti da controller di memoria rinforzati.

Come ha spiegato Gomez, la M nel nome si riferisce alla “memoria”. Afferma inoltre che questi chip consentono ai clienti di ottenere prestazioni più elevate con una migliore efficienza energetica in tutti i mercati finali e le applicazioni.

Inoltre, l’annuncio è arrivato dopo meno di un mese dal primo annuncio dei chip Bonanza Mine. All’epoca, la società ha parlato dei suoi desideri di far parte della criptovaluta e token non fungibile (NFT) operazioni di mining con i suoi chipset.

Hanno anche menzionato che questi chip funzionano 1.000 volte più velocemente della maggior parte delle unità di elaborazione grafica (GPU) convenzionali, rendendo questi chip un’aggiunta rivoluzionaria alla crittografia attività mineraria e il industria blockchain.





Source link

Lascia un commento

Resta aggiornato