La più grande banca della Corea del Sud lancia il primo ETF sulle criptovalute



Notizie di mercato

  • KB bank lancia il primo fondo di investimento in criptovalute del paese.
  • Honggun Kim, capo della banca KB, ha confermato il piano.
  • Il lancio di ETF è una risposta al mercato sempre più impegnato nelle criptovalute.

Banca Kookmin (KB), Corea del Sudla più grande istituzione finanziaria per utile netto, si prepara a lanciare il suo primo fondo di investimento in criptovalute. A settembre 2021, KB aveva circa $ 520 miliardi di asset totali.

Il 21 febbraio, KB annunciato di aver formato un comitato preparatorio per la gestione delle risorse digitali per determinare le capacità del prodotto e della strategia in merito alle risorse digitali e ai fondi di investimento dell’intelligenza artificiale.

Inoltre, la banca prevede di lanciare scambio di criptovalute-traded funds (ETF) e prodotti future. Il consiglio valuterà anche i problemi di rischio e conformità per i fondi di investimento. In effetti, questi piani sono stati confermati dal capo di Index Quant Management di KB Honggun Kim nel comunicato ufficiale della banca.

Egli ha detto:

Lanceremo un fondo azionario virtuale a tema asset, ecc. Prevediamo di pubblicare anche periodici.

Allo stesso modo, i piani attuali prevedono il lancio di un fondo indicizzato di investimento crittografico per utilizzare un Chief Investment Officer (OCIO) in outsourcing. OCIO è una società di gestione degli investimenti in outsourcing che fornisce garanzie sui principali investimenti. Inoltre, il fondo OCIO può essere utilizzato anche come pensione di vecchiaia.

Inoltre, KB sta lanciando un nuovo fondo di investimento per i suoi clienti in risposta al mercato sempre più ricettivo alle criptovalute e token non fungibile (NFT) investimenti.



Source link

Lascia un commento

Resta aggiornato