Le società di gestione patrimoniale in Asia sono caute nel promuovere le risorse digitali


  • Gli investitori asiatici sono interessati alle risorse digitali, ma le società di gestione patrimoniale sono riluttanti a sostenerle.
  • Un sondaggio nel rapporto mostra che oltre la metà degli investitori asiatici possiede in qualche modo asset virtuali.
  • Il 91% degli investitori ha indicato che i propri obiettivi di investimento non sono stati né raggiunti né superati nel 2021.

Secondo un recente rapporto di Accenture, gli investitori nell’area Asia-Pacifico si aspettano sempre più che il loro principale asset manager fornisca loro servizi di consulenza finanziaria aggiuntivi man mano che il mercato diventa più difficile. Gli investitori asiatici hanno un grande interesse per le risorse digitali, ma le organizzazioni di gestione patrimoniale sono riluttanti a soddisfare tale necessità.

Secondo il rapporto di Accenture intitolato “The Future of Asia Wealth Management”, molti investitori asiatici hanno già impegnato fondi in asset digitali e molti altri dovrebbero farlo quest’anno. Tuttavia, solo un piccolo numero di società di consulenza è disposto o in grado di assisterli in questo.

Ricerca mostra che le aziende di gestione patrimoniale hanno stabilito piani per quasi quadruplicare gli asset in gestione e aumentare i ricavi del 60% entro il 2025 rispetto ai livelli del 2021 in Asia, che è il principale centro operativo per queste aziende.

Nonostante ciò, per raggiungere i loro elevati obiettivi di crescita, le aziende dovrebbero concentrarsi sul trattenere e attrarre una clientela ricca. I loro attuali gestori delle relazioni (RM) dovrebbero essere mantenuti e ne dovrebbero essere assunti di nuovi, il tutto in un mercato in cui le risorse umane competenti sono limitate.

Meno della metà degli investitori è soddisfatta del proprio gestore patrimoniale primario, anche se il 91% ha indicato che i propri obiettivi di investimento sono stati raggiunti o superati lo scorso anno. Con l’aumento della volatilità del mercato, secondo il rapporto, sarà più difficile fornire rendimenti sugli investimenti.

Accenture-Asia-Affluent-Investor
Fonte: Accenture

Offrire una guida finanziaria e affrontare una più ampia varietà di obiettivi degli investitori aumenterebbe la soddisfazione dei clienti. Gli investitori che sono soddisfatti del loro consulente detengono il sei percento in più di attività con il loro principale consulente finanziario.

È evidente che gli investitori stanno cercando nuove cose in cui investire e che questo include asset digitali, ha affermato Nicole Bodack, responsabile del gruppo Growth Markets di Accenture.

Alcuni gestori finanziari hanno già iniziato la trasformazione e l’integrazione della consulenza di nuova generazione nella loro offerta. Le aziende, d’altra parte, dovranno sviluppare RM in aspetti chiave in modo da poter soddisfare le richieste dei loro attuali clienti e acquisire nuovi clienti a lungo termine, secondo Accenture.



Source link

Lascia un commento

Resta aggiornato