Rally Montecarlo, seconda giornata: Sébastien Loeb sale al comando davanti a Sébastien Ogier


Nel round inaugurale del Mondiale Wrc 2022 dopo le prime due giornate, per complessive otto prove speciali, guida la classifica il nove volte iridato Loeb su Ford Puma, avanti di 9’’9 rispetto a Ogier su Toyota

Nove titoli iridati e un ritorno al Rally di Monte Carlo da protagonista: Sébastien Loeb con la sua Ford Puma M-Sport brilla nella seconda giornata dell’evento che inaugura la stagione 2022 del Mondiale Wrc. Il 47enne francese vince quattro delle sei prove speciali in programma venerdì 21 gennaio e si porta in testa alla classifica provvisoria. Secondo Sébastien Ogier su Toyota GR Yaris Gazoo Racing, staccato di 9’’9; terza l’altra Toyota di Elfyn Evans (+22’’).

RALLY MONTE CARLO: SECONDA GIORNATA

—  

Competizione serrata e una costante, il ritmo di Loeb, che nella giornata di venerdì lascia alla concorrenza due sole frazioni, le penultime vinte rispettivamente da Gus Greensmith (Ford), alla prima vittoria di una speciale, e Ogier. Un gran passo che permette al 47enne di salire in testa alla classifica a danno di Ogier, che era stato il più veloce nelle prime due frazioni del giovedì. Il nove volte iridato (e sette volte “re” del Monte Carlo) al volante della sua Ford Puma iniziava al meglio la tappa, aggiudicandosi la PS3 della mattina con 2’’9 di vantaggio sulla Toyota di Ogier, con quest’ultimo penalizzato dal ruolo di “apripista”, che trovava asfalto a minor aderenza. Eccezion fatta per le PS 4 e 5, nelle quali le…



LEGGI L’ARTICOLO DALLA FONTE UFFICIALE

Lascia un commento

Resta aggiornato