Un nuovo schema di tesoreria che gli investitori devono esaminare


  • La finanza aggregata (AGFI) utilizza un approccio multi-portafoglio per i propri titoli di stato.
  • Lo scopo finale della piattaforma è aumentare la tesoreria.
  • Mira inoltre a offrire agli investitori il potere di votare su cosa fare con i ricavi tramite l’AGFI DAO.

Le tesorerie hanno una serie di scopi da servire, tra cui premiare i contributori, coprire le spese operative e garantire una crescita sana in un mercato fluttuante, tra le altre cose. Allo stesso modo, anche la salvaguardia del tesoro è fondamentale poiché ospita i fondi degli utenti. Tuttavia, ci sono stati diversi ostacoli affinché potessero essere sostenuti a lungo termine. Le continue liquidazioni o attacchi informatici stanno esaurendo le casse del tesoro.

Inoltre, la partecipazione al DeFi per l’asset allocation è ancora ampiamente sottoutilizzato per la grande maggioranza dei protocolli e delle tesorerie DAO, risultando in una grande opportunità sprecata di crescita. Inoltre, poiché il protocollo DeFi sta avanzando a un ritmo vertiginoso, la gestione della tesoreria sta emergendo come una questione critica che deve essere affrontata.

E, per mantenere questo ritmo, Aggregated Finance (AGFI) sta lavorando duramente per stare al passo con le rapide innovazioni rendendo così più facile la gestione della tesoreria. La piattaforma sta adottando un nuovo approccio sfruttando i migliori talenti e la tecnologia del settore DeFi. Con l’implementazione di un DAO, AGFI sta costruendo un solido sistema per governare e proteggere il tesoro. Stanno adottando un nuovo approccio di Multi-sig per salvaguardare i fondi di tesoreria.

Meccanismo del Tesoro di AGFI

Finanza aggregata sta utilizzando un approccio multi-wallet per le proprie disponibilità di tesoreria al fine di mantenere la sicurezza di prim’ordine. La tesoreria della piattaforma è progettata in modo da ricevere il 5% dell’importo venduto quando qualcuno vende AGFI. Inoltre, come parte della sua strategia di diversificazione, AGFI sta investendo in diverse vie DeFi, tra cui yield farm, token a basso rischio e token ad alto rischio. Oltre a ciò, stanno anche investendo su vari blockchain, tra cui Ethereum, Valanga, Fantasmae Binance Smart Chain.

Con tutte queste diverse strategie, AGFI è riuscita a trattenere una somma di tesoreria totale di circa $ 550.000- $ 600.000 su due dei suoi portafogli del tesoro, che include anche alcune puntate nel portafoglio di marketing. Lo scopo finale della piattaforma è aumentare la tesoreria e offrire agli investitori il potere di votare su cosa fare con i ricavi tramite l’AGFI DAO.

E, al fine di raggiungere questo obiettivo di crescita della tesoreria, AGFI ha utilizzato una varietà di modi, tra cui riacquisti, aumento della liquidità, capitalizzazione, investimento in altri token, restituzione ai propri detentori sotto forma di riflessioni e molto altro. Anche se l’obiettivo è costruire la tesoreria, AGFI sta anche mantenendo la stabilità investendo la maggior parte dei suoi token in fattorie e investimenti meno volatili, mentre ha solo una piccola parte dei suoi investimenti in attività più sensibili e volatili.

Strategie di allocazione del Tesoro di AGFI

La finanza aggregata sta adottando un approccio prudente nell’allocare la propria tesoreria per garantire la redditività a lungo termine. Ha più di $ 81.000 divisi in $ ETH, $ MCC, $ REFI, $ ABC, $ OKLG e $ AVAX. Inoltre, per mantenere un equilibrio tra asset rischiosi e avversi al rischio, AGFI sta anche raccogliendo $ 61.000 di stablecoin su Reaper Farm e $ 43.000 di stablecoin su Yearn V2, per un totale del 5-10% di aprile.

Inoltre, hanno posizioni in $LQDR e lo stanno coltivando su Beethovenx, generando $BEETS a meno del 100% di aprile. Allo stesso modo, anche un’altra posizione è in diretta su Binance Smart Chain su The Animal Farm, che ha circa $ 200 milioni di TVL al suo interno. Inoltre, hanno effettuato un investimento di $ 10.000 in BUSD, ottenendo circa il 200% di APY. Hanno anche acquistato $ 5.000 $ DOGS, che sta producendo un APY del 300%, e hanno in programma di DCA altri $ 5.000, portando il totale a $ 10.000.

Costruire un modello di tesoreria sostenibile a lungo termine

La gestione e l’allocazione della tesoreria sono sfide difficili per i protocolli DeFi poiché il rischio di perdere denaro è generalmente presente. Inoltre, far crescere la tesoreria è un’impresa molto più difficile poiché include strategie complesse che richiedono l’incanalamento di fondi in più protocolli, che si aggiungono ai rischi esistenti. Tuttavia, la finanza aggregata sta risolvendo tutte queste sfide con il suo approccio unico.

La strategia della piattaforma di incorporare agricoltori professionisti e allocare strategicamente i fondi del tesoro è una soluzione innovativa che può essere un punto di svolta per la piattaforma e per gli altri protocolli. Sta aprendo la strada alla DeFi 3.0 con il suo approccio di investimento decentralizzato. L’inclusione della piattaforma nell’alleanza DeFi 3.0 è un passo verso il futuro della DeFi e la trasformazione è già iniziata con il suo innovativo sistema di gestione della tesoreria.

Disclaimer: CoinQuora non approva e ufficialmente non avallerà alcuna azienda o individuo su questo articolo sponsorizzato. Qualsiasi informazione pubblicata in questo articolo sponsorizzato non equivale a consulenza finanziaria. Incoraggiamo tutti a fare le proprie ricerche prima di investire in criptovalute.



Source link

Lascia un commento

Resta aggiornato